I valori di riferimento DACH per l’apporto di sostanze nutritive sono pubblicati insieme dalle Società tedesca, austriaca e svizzera di nutrizione. La sigla DACH corrisponde ai noti contrassegni nazionali per la Germania (D), l’Austria (A) e la Svizzera (CH). L’espressione generica “Valori di riferimento per l’apporto di sostanze nutritive” è stata scelta per utilizzare il termine “raccomandazione” inequivocabilmente per l’apporto raccomandato di una determinata sostanza nutritiva. Di conseguenza i valori di riferimento contengono raccomandazioni, valori stimati e valori indicativi.

 

EnergiaVitamina ACalcio
ProteiniBéta-carotènesMagnesio
LipidiVitamina DFosforo
Acidi grassi essenzialiVitamina ESodio, Potassio e Cloro
CarboidratiVitamina KFerro
AcquaVitamina CFluoro
Tiamina (Vitamina B1)Iodio
Riboflavina (Vitamina B2)Selenio
NiacinaZinco
Acido pantotenicoRame, Manganese, Cromo, Molibdeno
Vitamina B6 (Piridossina)
Biotina
Folati
Vitamina B12 (Cobalamina)

 

*per queste sostanze nutritive sono stati pubblicati rapporti di esperti e raccomandazioni dell’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP e della Commissione federale per l’alimentazione COFA.

Vitamina A (Retinolo), Betacarotina

Raccomandazione d'apporto secondo il DACH 2013
EtàRetinolo
mg-equivalentia/giorno
mf
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesib0,5
4 fino sotto12 mesi0,6
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni0,6
4 fino al di sotto i 7 anni0,7
7 fino al di sotto i 10 anni0,8
10 fino al di sotto i 13 anni0,9
13 fino al di sotto i 15 anni1,11,0
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni1,10,9
19 fino al di sotto i 25 anni1,00,8
25 fino al di sotto i 51 anni1,00,8
51 fino al di sotto i 65 anni1,00,8
65 anni e più anziani1,00,8
   
donna incinta
a partire dal 4. mese
1,1
latantic1,5
a1 mg retinolo-equivalenti = 6 mg all-trans-β-Carotin = 12 mg altra provitaminaa A-Carotinoide = 1 mg retinolo = 1,15 mg all-trans-Retinylacetat = 1,83 mg all-trans-retinylpalmitat; 1 UI (Le unità internazionali vengono ormai impiegate soltanto in campo farmaceutico) = 0,3 µg Retinolo
bQui si tratta di una valutazione
cCa. 70 µg retinolo-equivalenti-indennità per 100 g di latte secreto

Biotina

Valutazione del fabbisogno per un opportunio alimento secondo il DACH 2013
EtàBiotina
µg/giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi5
4 fino al di sotto i 12 mesi5–10
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni10–15
4 fino al di sotto i 7 anni10–15
7 fino al di sotto i 10 anni15–20
10 fino al di sotto i 13 anni20–30
13 fino al di sotto i 15 anni25–35
Giovani e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni30–60
19 fino al di sotto i 25 anni30–60
25 fino al di sotto i 51 anni30–60
51 fino al di sotto i 65 anni30–60
65 anni e più anziani30–60
  
donna incinta30–60
latanti30–60

Carboidrati, fibre alimentari

Per queste sostanza nutritive sono stati pubblicati rapporti di esperti e raccomandazioni dell’Uffico federale della sanità pubblica UFSP e della Commissione federale per l’alimentazione COFA.

Valori indicativi secondo il DACH

I valori indicativi per l’apporto di carboidrati devono tenere conto del fabbisogno individuale di energia e proteine, nonché dei valori indicativi per l’apporto di grassi. Grassi e carboidrati sono i nutrienti più importanti per coprire il fabbisogno energetico. Un’alimentazione completa dovrebbe comprendere una certa quantità di grassi, come pure un apporto energetico di oltre il 50% in forma di carboidrati. Va data la preferenza agli alimenti ricchi di fibre, perché contengono anche nutrienti essenziali e sostanze vegetali secondarie. Per quanto concerne l’apporto di fibre alimentari, nel caso degli adulti si ritiene che dovrebbe essere di almeno 30 g/giorno.

Calcio

Raccomandazione d'apporto secondo il DACH 2013
EtàCalcio
mg/giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesia220
4 fino al di sotto i 12 mesi330
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni600
4 fino al di sotto i 7 anni750
7 fino al di sotto i 10 anni900
10 fino al di sotto i 13 anni1100
13 fino al di sotto i 15 anni1200
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni1200
19 fino al di sotto i 25 anni1000
25 fino al di sotto i 51 anni1000
51 fino al di sotto i 65 anni1000
65 anni e più anziani1000
  
donna incintab1000
latantic1000
aQui si tratta di una valutazione
bdonna incinta < 19 anni 1200 mg
clatanti < 19 anni 1200 mg

Sodio, Potassio e Cloro

Valutazione del fabbisogno per un opportunio alimento secondo il DACH 2013
EtàSodioa
(mg/giorno)
Cloroa
(mg/giorno)
Potassioa
(mg/giorno)
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi130300400
4 fino al di sotto i 12 mesi200450600
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni4006001100
4 fino al di sotto i 7 anni5007501300
7 fino al di sotto i 10 anni75011502000
10 fino al di sotto i 13 anni110017002900
13 fino al di sotto i 15 anni140021503600
adolescenti e adulti
15 anni e più anziani150023004000
Donna incinta150023004000
Latanti150023004400
a1 mmol di sodio corrisponde 23,0 mg; 1 mmol di cloro corrisponde 35,5 mg; 1 mmol di potassio corrisponde 39,1 mg; 1 g sale (NaCl) consiste in 17 mmol di sodio e di 17 mmol di cloro; NaCl (g) = Na (g) x 2,54; 1 g NaCl = 0,4 g Na

Rame, Manganese, Cromo, Molibdeno

Valutazione del fabbisogno per un opportunio alimento secondo il DACH 2013
Etàrame
mg/giorno
manganese
mg/giorno
chromo
µg/giorno
molibdeno
µg/giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi0,2–0,6a1–107
4 fino al di sotto i 12 mesi0,6–0,70,6–1,020–4020–40
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni0,5–1,01,0–1,520–6025–50
4 fino al di sotto i 7 anni0,5–1,01,5–2,020–8030–75
7 fino al di sotto i 10 anni1,0–1,52,0–3,020–10040–80
10 fino al di sotto i 15 anni1,0–1,52,0–5,020–10050–100
adolescenti e adulti
15 anni e più anziani1,0–1,52,0–5,030–10050–100
a− nessuna indicazione

Vitamina B12 (Cobalamina)

Raccomandazione d'apporto secondo il DACH 2013
EtàVitamina B12
µg/giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesia0,4
4 fino al di sotto i 12 mesi0,8
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni1,0
4 fino al di sotto i 7 anni1,5
7 fino al di sotto i 10 anni1,8
10 fino al di sotto i 13 anni2,0
13 fino al di sotto i 15 anni3,0
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni3,0
19 fino al di sotto i 25 anni3,0
25 fino al di sotto i 51 anni3,0
51 fino al di sotto i 65 anni3,0
65 anni e più anziani3,0
  
donna incintab3,5
latantic4,0
aQui si tratta di una valutazione
bPer ricostituire le riserve e conservare la densità nutritiva
cCa. 0,13 µg vitamina B12-indennità per 100 g di latte secreto

Ferro

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013
EtàFerro
mg/giorno
mfa
neonatib
0 fino al di sotto i 4 mesic, d0,5
4 fino al di sotto i 12 mesi8
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni8
4 fino al di sotto i 7 anni8
7 fino al di sotto i 10 anni10
10 fino al di sotto i 13 anni1215
13 fino al di sotto i 15 anni1215
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni1215
19 fino al di sotto i 25 anni1015
25 fino al di sotto i 51 anni1015
51 fino al di sotto i 65 anni1010
65 anni e più anziani1010
   
donna incinta30
latantie20
aDonne senza mestruazioni, che non sono incinte e non allattano: 10 mg/giorno
bEccettuati i nati prematuri
cQui si tratta di una valutazione
dUn fabbisogno di ferro sussiste come conseguenza della quantità di ferro fornita al neonato dalla placenta con l'emoglobina solo a partire dal 4o mese
eQuesta indicazione vale per le donne dopo il parto - che allattino o meno - per compensare le perdite durante la gravidanza.

Energia

Valori indicativi per l'apporto energetico medio per le persone nell varie fasce d’età in funzione del metabolismo basale e dell'attività fisica crescente media (valori PAL*). In caso di differenze rispetto alla norma, in particolare in caso di sovrappeso e scarsa attività fisica, è necessario correggere i valori indicativi. Il parametro di controllo decisivo è il peso corporeo attuale.

Valori indicativi secondo il DACH 2015
Etàattività fisica
in kcal/giorno
(Valore PAL 1,4)*(Valore PAL 1,6)*(Valore PAL 1,8)*
mfmfmf
bambini
1 fino a 4 anni1200110013001200--
4 fino a 7 anni140013001600150018001700
7 fino a 10 anni170015001900180021002000
10 fino a 13 anni190017002200200024002200
13 fino a 15 anni230019002600220029002500
adolescenti e adulti
15 fino a 19 anni260020003000230034002600
19 fino a 25 annia,b240019002800220031002500
25 fino a 51 annia,b230018002700210030002400
51 fino a 65 anni220017002500200028002200
65 anni e più anziani
210017002500190028002100
aLe donne incinte ricevono nel secondo trimestre della gravidanza indipendentemente dal valore PAL un supplemento di 250 kcal/giorno e nel terzo trimestre un supplemento di 500 kcal/giorno. Questi dati sono validi soltanto in caso di peso normale prima della gravidanza, per l'aumento di peso desiderabile in gravidanza (aumento di 12 kg fino al termine della gravidanza) e attività fisica invariata.
bLe donne che allattano ricevono, indipendentemente dal valore PAL, il seguente supplemento: fino ai i primi quattro a sei mesi sono comprese 500 kcal/giorno, in caso di allattamento parziale, dopo i quattro a sei mesi, non ci sono valori indicativi, perché il consumo d’energia è indipendente dalla intensità e durata dell’ allattamento
*PAL (= physical activity level, PAL): misura dell'attività fisica. In normali condizioni di vita il valore PAL può variare fra 1,2 e 2,4.
Valore PAL 1,4: esclusivamente attività seduta, con scarsa o nessuna attività nel tempo libero, p. es. impiegati d'ufficio, meccanici di precisione.
Valore PAL 1,6: attività seduta, di tanto in tanto maggiore consumo energetico per camminare o stare in piedi, p. es. laboratoristi, conducenti di veicoli, studenti, operai a una catena di montaggio
Valore PAL 1,8: lavoro prevalentemente in piedi o camminando, p.es. venditori, camerieri, meccanici, artigiani. Per le attività sportive o le attività di svago faticose (30 - 60 minuti da 4 a 5 volte alla settimana) si possono aggiungere 0,3 unità PAL al giorno.

Lipidi

Valori indicativi secondo il DACH 2013
EtàLipidi % dell' energia
neonati
0 fino a i 4 mesi40–45
4 fino al di sotto i 12 mesi35–45
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni30–40
4 fino al di sotto i 7 anni30–35
7 fino al di sotto i 10 anni30–35
10 fino al di sotto i 13 anni30–35
13 fino al di sotto i 15 anni30–35
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni30a
19 fino al di sotto i 25 anni30a
25 fino al di sotto i 51 anni30a,b
51 fino al di sotto i 65 anni30
65 anni e più anziani30
  
donna incinta a partire dal 4. mese30–35
latanti30–35
a Le persone con un fabbisogno energetico maggiore (PAL > 1,7) possono avere bisogno di percentuali più elevate
b Nel caso degli uomini con un valore energetico indicativo di 9,8 MJ (2300 kcal; PAL 1,4) corrispondono a 80 g di grassi totali

Acidi grassi essenziali

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013
Etàacidi grassi essenziali
% dell'energia
Acido linoleico
(ω-6)
Acido α-linolenico
ω-3a
neonati
0 fino a i 4 mesi4,00,5
4 fino al di sotto i 12 mesi3,50,5
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni3,00,5
4 fino al di sotto i 7 anni2,50,5
7 fino al di sotto i 10 anni2,50,5
10 fino al di sotto i 13 anni2,50,5
13 fino al di sotto i 15 anni2,50,5
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni2,50,5
19 fino al di sotto i 25 anni2,50,5
25 fino al di sotto i 51 anni2,50,5
51 fino al di sotto i 65 anni2,50,5
65 anni e più anziani2,50,5
   
donna incintab2,50,5
latantib2,50,5
a In questo caso si tratta di valori stimati
b Le donne incinte e che allattano dovrebbero ricevere in media un apporto di almeno 200 mg/giorno di acido docosaesaenico

Fluoro

Valori indicativi per l'apporto totale di fluoruro (alimentazione, acqua e supplementi) e di supplementi di fluoruro per la prevenzione delle carie secondo il DACH 2013
EtàApporto adeguato di fluoruro totale


mg/giornoa, b, c
Attuazione pratica in funzione del tenore di fluoruro contenuto nell'acqua potabile con i
complementi alimentari raccomandati in forma di compresse o sale fluorurato (250 mg/kg)d, e
Fluoruro acqua potabile mg/l
< 0,30,3–0,7> 0,7f
mfSale fluoruratogpasticche
(mg)
Sale fluoruratopasticche
(mg)
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi0,25Tabl.0,250,25+0
4 fino al di sotto i 12 mesi0,5Tabl.0,250,25+0
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni0,7Tabl.0,250,25+0
4 fino al di sotto i 7 anni1,1+0,5+0,25
7 fino al di sotto i 10 anni1,1+1,0+0,5
10 fino al di sotto i 13 anni2,0+1,0+0,5
13 fino al di sotto i 15 anni3,22,9+1,0+0.5
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni3,22,9+1,0+0,5
19 fino al di sotto i 25 anni3,83,1+1,0+0,5
25 fino al di sotto i 51 anni3,83,1+1,0+0,5
51 fino al di sotto i 65 anni3,83,1+1,0+0,5
65 anni e più anziani3,83,1+1,0+0,5
        
donna incinta3,1+1,0+0,5
latanti3,1+1,0+0,5
aData la rapidità della crescita, nel primo anno di vita il rischio di un accumulo di fluoruro (iperdosaggio cronico) è particolarmente basso. A motivo della successiva mineralizzazione, durante i primi 6 mesi di vita non bisogna temere né si è constatata una fluorosi dei denti permanenti
bApporto di fluoruro con i cibi solidi, l'acqua potabile, le bevande e gli integratori alimentari. Se si supera per periodi prolungati il limite massimo (circa 0,1 mg/kg/giorno), specialmente fra i 2 e gli 8 anni di età, aumenta la probabilità che sui denti compaiano chiazze bianche opache ("fluorosi")
cPer i lattanti e i bambini piccoli corrisponde a circa 0,05 mg/kg di peso corporeo
dituazione standard: Fluoruro acqua potabile < 0,3 mg/kg, nessun sale fluorurato né diete speciali. Prima di prescrivere compresse di fluoruro il medico dovrebbe effettuare una breve anamnesi del fluoruro
eGeneralmente le diete bilanciate, p.es. per il trattamento di malattie metaboliche, sono arricchite di micronutrienti, fra i quali anche il fluoruro. In tal caso non è consigliabile un apporto supplementare di fluoruro. Bisogna attenersi alle indicazioni del produttore.
fContenuto di fluoruro dell'acqua potabile (mg/l). In Germania il tenore di fluoruro del sale fluorurato è di 250 mg/kg. Nel caso dei lattanti e dei bambini piccoli l'apporto di sale è considerato tanto basso che per questo intervallo di età appare giustificato un supplemento di compresse di fluoruro, anche se in famiglia si usa sale fluorurato. (+)

Folati

Raccomandazioni di apporto secondo il DACH 2015

Per queste sostanza nutritive sono stati pubblicati rapporti di esperti e raccomandazioni dell'Uffico federale della sanità pubblica UFSP e della Commissione federale per l'alimentazione COFA.
EtàFolati
µg-equivalentia/giorno
neonatib
0 fino a 4 mesi 60
4 fino a 12 mesi80
bambini e adolescenti
1 fino a 4 anni120
4 fino a 7 anni140
7 fino a 10 anni180
10 fino a 13 anni240
13 fino a 15 anni300
15 fino a 19 annic300
adolescenti e adulti
19 fino a 25 annic300
25 fino a 51 annic300
51 fino a 65 anni300
65 anni e più anziani300
  
donna incintac550
allattante450
aCalcolato in base alla somma dei composti apportanti folati nell'alimentazione quotidiana = folati equivalenti (secondo la nuova definizione)
bQui si tratta di una valutazione per neonati allattati
cLe donne, che intendono o potrebbero restare incinta, dovrebbero assumere sotto forma di supplemento 400µg di acido folico sintetico (= acido pteroilmonoglutammico / PGA), per prevenire i difetti del tubo neurale. Il maggiore apporto di acido folico dovrebbe avvenire al più tardi 4 settimane prima dell'inizio della gravidanza e continuare durante i primi tre mesi di gravidanza.

Iodio

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013

Per queste sostanza nutritive sono stati pubblicati rapporti di esperti e raccomandazioni dell'Uffico federale della sanità pubblica UFSP e della Commissione federale per l'alimentazione COFA.
EtàIodio
Germania
Austria
Iodio
WHO
Svizzera
µg/giornoµg/giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesia4050
4 fino al di sotto i 12 mesi8050
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni10090
4 fino al di sotto i 7 anni12090
7 fino al di sotto i 10 anni140120
10 fino al di sotto i 13 anni180120
13 fino al di sotto i 15 anni200150
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni200150
19 fino al di sotto i 25 anni200150
25 fino al di sotto i 51 anni200150
51 fino al di sotto i 65 anni180150
65 anni e più anziani180150
   
donna incinta230200
latanti260200

aQui si tratta di una valutazione

Niacina

Raccomandazioni di apporto secondo il DACH 2015
EtàNiacina
mg-equivalentia/giorno
mf
neonati
0 fino a 4 mesib2
4 fino a 12 mesic5
bambini e adolescentic
1 fino a 4 anni8
4 fino a 7 anni9
7 fino a 10 anni1110
10 fino a 13 anni1311
13 fino a 15 anni1513
15 fino a 19 anni1713
adultic
19 fino a 25 anni1613
25 fino a 51 anni1512
51 fino a 65 anni1511
65 anni e più anziani1411
donna incintad
Secondo trimestre14
Terzo trimestre16
   
allattantee16
a 1 mg niacina-equivalenti = 1 mg niacina = 60 mg triptofano
b Qui si tratta di una valutazione che riferirsi alla niacina preformata.
c Il bisogno della niacina è legato al fabbisogno d’energia. Come base è stato tenuto in consicerazione il calore indicato nell’apporto energetico(valore PAL 1.4) conforme alla tabella corrispondente per l'apporto energetico (incluso il supplemento dalle donne incinte e allattante).
dTenendo conto del valore indicativo per le donne da 19 fino a meno di 25 anni (valore PAL 1,4) e addizione di 250 kcal/giorno durante il 2° trimestre e di 500 kcal/giorno durante il 3° trimestre di gravidanza.
e Tenendo conto del valore indicativo per le donne da 19 fino a meno di 25 anni (valore PAL 1,4) e addizione di 500 kcal/giorno per allattamento esclusivo durante i primi 4 – 6 mesi.

Magnesio

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013
EtàMagnesio
mg/giorno
mf
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesia24
4 fino al di sotto i 12 mesi60
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni80
4 fino al di sotto i 7 anni120
7 fino al di sotto i 10 anni170
10 fino al di sotto i 13 anni230250
13 fino al di sotto i 15 anni310310
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni400350
19 fino al di sotto i 25 anni400310
25 fino al di sotto i 51 anni350300
51 fino al di sotto i 65 anni 350300
65 anni e più anziani350300
   
donna incintab310
latanti390
aQui si tratta di una valutazione
bdonna incinta < 19 anni 350 mg

Acido pantotenico

Valori di stima secondo il DACH 2013
EtàAcido pantotenico
mg/giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi2
4 fino al di sotto i 12 mesi3
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni4
4 fino al di sotto i 7 anni4
7 fino al di sotto i 10 anni5
10 fino al di sotto i 13 anni5
13 fino al di sotto i 15 anni 6
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni6
19 fino al di sotto i 25 anni6
25 fino al di sotto i 51 anni6
51 fino al di sotto i 65 anni6
65 anni e più anziani6
  
donna incinta6
latanti6

Fosforo

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013
EtàFosforo
mg/giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesia120
4 fino al di sotto i 12 mesi300
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni500
4 fino al di sotto i 7 anni600
7 fino al di sotto i 10 anni800
10 fino al di sotto i 13 anni1250
13 fino al di sotto i 15 anni1250
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni1250
19 fino al di sotto i 25 anni700
25 fino al di sotto i 51 anni700
51 fino al di sotto i 65 anni700
65 anni e più anziani700
  
donna incintab800
latantic900
aQui si tratta di una valutazione
bdonna incinta < 19 anni 1250 mg
clatanti < 19 anni 1250 mg

Proteini

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013

Per queste sostanza nutritive sono stati pubblicati rapporti di esperti e raccomandazioni dell'Uffico federale della sanità pubblica UFSP e della Commissione federale per l'alimentazione COFA.
EtàProteini
g/kg peso corporeoa/giornog/giorno
mfmf
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi2,71414
1 fino al di sotto i 2 mesi2,01111
2 fino al di sotto i 4 mesi1,588
4 fino al di sotto i 6 mesi1,31111
6 fino al di sotto i 12 mesi1,199
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni1,01413
4 fino al di sotto i 7 anni0,91818
7 fino al di sotto i 10 anni0,92626
10 fino al di sotto i 13 anni0,93738
13 fino al di sotto i 15 anni0,95049
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni0,90,86248
19 fino al di sotto i 25 anni0,85748
25 fino al di sotto i 51 anni0,85748
51 fino al di sotto i 65 anni0,85547
65 anni e più anziani0,85346
    
donna incinta a partire dal 4. mese58
latantib63
aSi riferisce al peso di referenza
bCa. 2 g proteini-indennità per 100 g di latte secreto

Vitamina B6 (Piridossina)

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013
EtàVitamina B6
mg/giorno
mf
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesia0,1
4 fino al di sotto i 12 mesi0,3
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni0,4
4 fino al di sotto i 7 anni0,5
7 fino al di sotto i 10 anni0,7
10 fino al di sotto i 13 anni1,0
13 fino al di sotto i 15 anni1,4
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni1,61,2
19 fino al di sotto i 25 anni1,51,2
25 fino al di sotto i 51 anni1,51,2
51 fino al di sotto i 65 anni1,51,2
65 anni e più anziani1,41,2
   
donna incinta
a partire dal 4. mese
1,9
latanti1,9
aQui si tratta di una valutazione

Riboflavina (Vitamina B2)

Raccomandazioni di apporto secondo il DACH 2015
EtàRiboflavina
mg/giorno
mf
neonati
0 fino a 4 mesia0,3
4 fino a 12 mesib0,4
bambini e adolescentib
1 fino a 4 anni0,7
4 fino a 7 anni0,8
7 fino a 10 anni1,00,9
10 fino a 13 anni1,11,0
13 fino a 15 anni1,41,1
15 fino a 19 anni1,61,2
adulti b
19 fino a 25 anni1,41,1
25 fino a 51 anni1,41,1
51 fino a 65 anni1,31,0
65 anni e più anziani1,31,0
donna incinta c
secondo trimestre1,3
terzo trimestre1,4
   
allattante d1,4
aQui si tratta di una valutazione
bIl bisogno della Riboflavina è legato al fabbisogno d’energia. Come base è stato tenuto in considerazione il valore indicato nell’apporto energetico (valore PAL 1.4) conforme alla tabella corrispondente per l'apporto energetico (incluso il supplemento dalle donne incinte e che allattano).
cTenendo conto del valore indicativo per le donne da 19 fino a meno di 25 anni (valore PAL 1,4) e addizione di 250 kcal/giorno durante il 2° trimestre e di 500 kcal/giorno durante il 3° trimestre di gravidanza.
dTenendo conto del valore indicativo per le donne da 19 fino a meno di 25 anni (valore PAL 1,4) e addizione di 500 kcal/giorno per allattamento esclusivo durante i primi 4 – 6 mesi.

Selenio

Valore di stima secondo il DACH 2015
EtàSelenio
µg/giorno
mf
neonati
0 fino a 4 mesi10
4 fino a 12 mesi15
bambini e adolescenti
1 fino a 4 anni15
4 fino a 7 anni20
7 fino a 10 anni30
10 fino a 13 anni45
13 fino a 15 anni60
15 fino a 19 anni7060
adulti
19 fino a 25 anni7060
25 fino a 51 anni7060
51 fino a 65 anni7060
65 anni e più anziani7060
   
donna incinta60
allattante75

Tiamina (Vitamina B1)

Raccomandazioni d' apporto secondo il DACH 2015
EtàTiamina
mg/giorno
mf
neonati
0 fino a 4 mesi a0,2
4 fino a 12 mesib0,4
bambini e adolescenti b
1 fino a 4 anni0,6
4 fino a 7 anni0,7
7 fino a 10 anni0,90,8
10 fino a 13 anni1,00,9
13 fino a 15 anni1,21,0
15 fino a 19 anni1,41,1
adulti b
19 fino a 25 anni1,31,0
25 fino a 51 anni1,21,0
51 fino a 65 anni1,21,0
65 anni e più anziani1,11,0
donna incintac
Secondo trimestre1,2
Terzo trimestre1,3
   
allattanted1,3
aQui si tratta di una valutazione
bIl bisogno della Tiamina è legato al fabbisogno d’energia. Come base è stato tenuto in considerazione il calore indicato nell’apporto energetico (valore PAL 1.4) conforme alla tabella corrispondente per l'apporto energetico (incluso il supplemento dalle donne incinte e che allattano).
cTenendo conto del valore indicativo per le donne da 19 fino a meno di 25 anni (valore PAL 1,4) e addizione di 250 kcal/giorno durante il 2° trimestre e di 500 kcal/giorno durante il 3° trimestre di gravidanza.
dTenendo conto del valore indicativo per le donne da 19 fino a meno di 25 anni (valore PAL 1,4) e addizione di 500 kcal/giorno per allattamento esclusivo durante i primi 4 – 6 mesi.

Vitamina C

Raccomandazioni d' apporto secondo il DACH 2015
EtàVitamina C
mg/giorno
mf
neonatia
0 fino a 4 mesi20
4 fino a 12 mesi20
bambini e adolescenti
1 fino a 4 anni20
4 fino a 7 anni30
7 fino a 10 anni45
10 fino a 13 anni65
13 fino a 15 anni85
15 fino a 19 anni10590
adultib
19 fino a 25 anni11095
25 fino a 51 anni11095
51 fino a 65 anni11095
65 anni e più anziani11095
   
donna incinta a partire dal 4 mese105
allattante125
aQui si tratta di una valutazione
bfumatori 155 mg/giorno (uomini) rispettivamente 135 mg/giorno (donne).

Vitamina D (Calciferole)

Valori stimati per un apporto adeguato di vitamina D in assenza di sintesi endogena secondo il DACH 2013

Per queste sostanza nutritive sono stati pubblicati rapporti di esperti e raccomandazioni dell'Uffico federale della sanità pubblica UFSP e della Commissione federale per l'alimentazione COFA.
Etàvitamina D in assenza di sintesi endogena µga/giorno
neonati (0 – 12 mesi)10b
bambini (1 – 15 anni)20c
adolescenti e adulti
(15– 65 anni)
20c
adulti da 65 anni20c
donna incinta20c
latanti20c
a1 µg = 40 unità internazionali (UI); 1 UI = 0,025 µg
bIl valore stimato viene raggiunto mediante somministrazione di una compressa di vitamina D per la profilassi del rachitismo a partire dalla prima settimana di vita fino alla fine del primo anno di vita, indipendentemente dal fatto che il lattante venga allattato o meno. La somministrazione avviene indipendentemente dalla sintesi endogena di vitamina D e dall'apporto di vitamina D con il latte materno o gli alimenti per lattanti. La profilassi dovrebbe continuare nel secondo anno di vita durante i mesi invernali (Deutsche Gesellschaft für Kinder- und Jugendmedizin).
cL'apporto di vitamina D tramite l'alimentazione con gli alimenti usuali (1 - 2 µg al giorno nei bambini, 2 - 4 µg al giorno nei giovani e negli adulti) non è sufficiente per raggiungere il valore stimato per un apporto adeguato in assenza di sintesi endogena. La differenza rispetto al valore stimato deve essere coperta mediante la sintesi endogena e/o l'assunzione di un preparato di vitamina D. In caso di frequente esposizione al sole la dose desiderata di vitamina D può essere raggiunta senza bisogno di assumere un preparato di tale vitamina.

Ulteriori informazioni

La vitamina D occupa una posizione particolare fra le vitamine, in quanto può essere sia apportata con l’alimentazione sia sintetizzata direttamente dal corpo mediante esposizione ai raggi UVB (luce solare). L’apporto tramite l’alimentazione con i normali alimenti non è sufficiente per raggiungere il valore stimato per un apporto adeguato in assenza di sintesi endogena, in grado di garantire la dose desiderata (concentrazione sierica di 25-idrossivitamina D pari ad almeno 50 nmol/l). La differenza rispetto al valore stimato deve essere coperta mediante la sintesi endogena e/o l’assunzione di un preparato di vitamina D. In caso di frequente esposizione al sole la dose desiderata può essere raggiunta senza bisogno di assumere un preparato di vitamina D.

Vitamina E (Tocoferolo)

Valutazione del fabbisogno per un opportunio alimento secondo il DACH 2013
EtàTocoferolo
mg-equivalentia, b/giorno
mf
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi33
4 fino al di sotto i 12 mesi44
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni65
4 fino al di sotto i 7 anni88
7 fino al di sotto i 10 anni109
10 fino al di sotto i 13 anni1311
13 fino al di sotto i 15 anni1412
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni1512
19 fino al di sotto i 25 anni1512
25 fino al di sotto i 51 anni1412
51 fino al di sotto i 65 anni1312
65 anni e più anziani1211
   
donna incinta13
latantic17
a1 mg RRR-α-Tocoferolo-equivalenti = 1 mg RRR-α-Tocoferolo = 1,49 UI; 1 UI = 0,67 mg RRR-α-Tocoferolo = 1 mg all-rac-α-Tocoferylacetat
b1 mg RRR-α-Tocoferolo (D-α-Tocopherol) - equivalenti = 1,1 mg RRR-α-Tocopherylacetat (D-α-Tocoferylacetat) = 2 mg RRR-β-Tocoferolo (D-β-Tocoferolo) = 4 mg RRR-γ-Tocoferolo (D-γ-Tocoferolo) = 100 mg RRR-δ-Tocoferolo (D-δ-Tocoferolo) = 3,3 mg RRR-α-Tocotrienolo (D-α-Tocotrienolo) = 1,49 mg all-rac-α-Tocoferylacetat (D, L-α-Tocoferylacetat)
cca. 260 µg RRR-α-Tocoferolo-equivalente-supplemento per 100 g di latte secreto

Vitamina K

Valutazione del fabbisogno per un opportunio alimento secondo il DACH 2015
EtàVitamina K
µg/giorno
mf
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesi4
4 fino al di sotto i 12 mesi10
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni15
4 fino al di sotto i 7 anni20
7 fino al di sotto i 10 anni30
10 fino al di sotto i 13 anni40
13 fino al di sotto i 15 anni50
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni7060
19 fino al di sotto i 25 anni7060
25 fino al di sotto i 51 anni7060
51 fino al di sotto i 65 anni8065
65 anni e più anziani8065
   
donna incinta60
latanti60

Acqua

Bilancio d'acqua (ml/giorno) per adultia
Assunzione di acqua Escrezione di acqua 
Bevande1440Urinae1440
Acqua nei cibi solidib875Feci160
Acqua di ossidazionec335Pelle550
Polmoni500
Assunzione complessiva
di acquad
2650Escrezione di acqua2650
aCalcolato per la media dei gruppi di età da 19 fino a meno di 51 anni. I valori sono stati arrotondati intenzionalmente, al fine di poter seguire il modo in cui sono stati calcolati. 278,9 ml/MJ (0,33 ml/kcal)
b78,9 ml/MJ (0,33 ml/kcal)
cProteine 58 g/giorno (9% dell'energia totale), grassi 80 g/giorno (27%), carboidrati 407 g/giorno (63%)
d≈250 ml/MJ (1 ml/kcal)
el volume delle urine corrisponde al volume bevuto
*I dati della tabella valgono per un metabolismo energetico di 11,1 MJ (2650 kcal) con condizioni climatiche medie in Germania e variano in funzione del metabolismo energetico dei singoli gruppi di età. Un maggiore fabbisogno sussiste in caso di metabolismo energetico elevato, calura, aria fredda e secca, consumo abbondante di sale, elevato apporto di proteine e stati patologici, come febbre, vomito, diarrea, ecc.
Valori indicativi per l'apporto di acquaa secondo il DACH 2013
EtàApporto di acqua mediante:Acqua di ossidazionedAssunzione totale di acquaeApporto di acqua mediante bevande e cibi solidi
BevandebCibi solidic
ml/giornoml/giornoml/giornoml/giornoml/kg u. giorno
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesif62060680130
4 fino al di sotto i 12 mesi4005001001000110
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni820350130130095
4 fino al di sotto i 7 anni940480180160075
7 fino al di sotto i 10 anni970600230180060
10 fino al di sotto i 13 anni1170710270215050
13 fino al di sotto i 15 anni1330810310245040
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni1530920350280040
19 fino al di sotto i 25 anni1470890340270035
25 fino al di sotto i 51 anni1410860330260035
51 fino al di sotto i 65 anni1230740280225030
65 anni e più anziani1310680260225030
      
donna incinta14708903402700g35
latanti171010003903100g45
aIn caso di apporto energetico conforme al fabbisogno e condizioni di vita nella media. I valori sono stati arrotondati intenzionalmente, al fine di poter seguire il modo in cui sono stati calcolati.
bApporto di acqua mediante le bevande = Apporto totale di acqua - acqua di ossidazione - apporto di acqua con cibi solidi.
cacqua in cibo solido circa 78,9 ml/MJ (≈ 0,33 ml/kcal)
dCirca 29,9 ml/MJ(≈ 0,125 ml/kcal)
eLattanti allattati circa 360 ml/MJ (≈ 1,5 ml/kcal), bambini piccoli circa 290 ml/MJ (≈ 1,2 ml/kcal), scolari, giovani adulti circa 250 ml/MJ (≈ 1,0 ml/kcal), anziani circa 270 ml/MJ (≈ 1,1 ml/kcal) compresa acqua di ossidazione (circa 29,9 ml/MJ ossia 0,125 ml/kcal)
fQui si tratta di una valutazione
gValori arrotondati

Zink

Raccomandazione d' apporto secondo il DACH 2013
EtàZink
mg/giorno
mf
neonati
0 fino al di sotto i 4 mesia1,0
4 fino al di sotto i 12 mesi2,0
bambini
1 fino al di sotto i 4 anni3,0
4 fino al di sotto i 7 anni5,0
7 fino al di sotto i 10 anni7,0
10 fino al di sotto i 13 anni9,07,0
13 fino al di sotto i 15 anni9,57,0
adolescenti e adulti
15 fino al di sotto i 19 anni10,07,0
19 fino al di sotto i 25 anni10,07,0
25 fino al di sotto i 51 anni10,07,0
51 fino al di sotto i 65 anni10,07,0
65 anni e più anziani10,07,0
   
donna incinta
a partire dal 4. mese
10,0
latanti11,0
aQui si tratta di una valutazione

 

Fonte: I raccomandazioni alimentari DACH, 2a edizione, 2015